News in tempo reale

Una donna marsicana al comando della nave Pantelleria per la Marina militare Italiana

Magliano. E’ al comando di una nave della Marina militare italiana. Una donna alla guida della “Pantelleria”, della Marina militare italiana, con circa trentatré uomini di equipaggio. Un risultato importante raggiunto da una marsicana, Valeria Maurizi, 33 anni, di Magliano dei Marsi. La cerimonia di insediamento si è tenuta il 20 settembre. “E’ stato il raggiungimento di un obiettivo che arriva dopo 14 anni di duri sacrificio e dopo 8 anni sulle navi”, ha affermato la giovane tenente di vascello, “un sogno che si realizza”. Il comando della nave arriva dopo importanti incarichi affidati alla marsicana negli ultimi anni. Sposata e mamma di una bimba, Caterina, a giugno del 2014 è stata impiegata a bordo del cacciatorpediniere lanciamissili Andrea Doria come Capo componente guerra elettronica partecipando all’operazione di contrasto alla pirateria Eu Naval Force Somalia (denominata operazione Atalanta).

A giugno 2015 ha assunto l’incarico di addetto alla sezione radar del Centro di addestramento aeronavale di Taranto. Dopo aver terminato l’iter propedeutico al comando di unità navale e il 74° Corso di Stato Maggiore, il 20 settembre c’è stata la svolta. Ha assunto il comando della nave di base a Taranto. Si tratta di una nave che, per le proprie caratteristiche costruttive, è impiegabile in maniera flessibile e polivalente sia in attività di supporto logistico a operazioni e missioni militari, sia per dare sostegno alla Nazione e alla comunità civile, per garantire il trasporto di automezzi e materiale vario in containers o pallets.