The news is by your side.

Tutto pronto per l’undicesima edizione di OvindoliamoR: tra fascino del vino, prodotti tipici e street band

Ovindoli. Il vino e il suo fascino, il vino e la sua suggestione, il vino ed il suo estremamente vario significato che per Ovindoli si riassume in un’unica parola: “OvindoliamoR”. Giunta alla undicesima edizione, la manifestazione è in appuntamento domani, a partire dalle 19. L’evento è organizzato dalla “Pubbliconcerti srl” di Maurizio Palumbo in collaborazione con il Comune di Ovindoli.

Un “Viaggio Nella Notte Tra Suoni Sapori Sentori’, un’incursione tra prodotti tipici, artigianato, vino e intrattenimento. Questi gli ingredienti sapientemente dosati che fanno di “OvindoliamoR 2019”  l’evento più “cool” dell’ estate ovindolese. Saranno presenti, per chi volesse portarsi a casa un po’ di Abruzzo, i produttori di formaggi, salumi, insaccati, salse, funghi, zafferano, tartufi e miele. Come pure, non mancheranno la pasta fresca, gli infusi e i distillati, molti contrassegnati dal marchio del Parco Sirente-Velino, creato  proprio per dare valore aggiunto al sistema.

Ampio spazio sarà dedicato al cosiddetto “Street food”, in cui la tradizione e la varietà degli alimenti incontrano la creatività e la personalità di giovani appassionati che preferiscono spazi all’aperto  dove dare libero sfogo alla loro arte culinaria, con lo scopo la valorizzazione dei territori e la promozione dei prodotti tipici regionali. I sapori e gli odori, si intrecciano con i sentori, così che ivisitatori, “armati” del tradizionale calice, potranno apprezzare i vini in degustazione, immergendosi tra gli angoli più suggestivi e pittoreschi del centro storico di Ovindoli, che torneranno a “vivere” ospitando le aziende vinicole che hanno contribuito al grande successo della realtà vinicola abruzzese assistiti dai sommelier della Fisar.

Tredici le aziende presenti: Buccicatino, Cantina del Fucino, Centorame, Chiusa Grande, Coste di Brenta, Ferrante, il Feuduccio, Lepore Pasetti, Pietrantonj, Rosarubra, Torri e Ulisse. A rendere l’atmosfera ancora più coinvolgente, è prevista la presenza di piccoli artigiani con le loro originali creazioni. E poi i suoni: dalla musica leggera e d’intrattenimento a quella popolare e della tradizione grazie alla presenza di “street band” in giro per i vicoli. Senza dimenticare i più piccoli, i quali potranno calarsi nella magia creata dagli artisti di strada con giocolieri, trampolieri e mangiafuoco. Ovindoli rappresenta infatti, in virtù del paesaggio e delle infrastrutture legate al turismo, un elemento di attrazione antropologica e turistica, dimostrando come: prodotti agroalimentari, cucinai fuochi pirotecnici chiuderanno la grande festa di fine estate.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto