News in tempo reale

Tutto pronto per il ventesimo festival di Avezzano, nomi e volti dei concorrenti

Avezzano. Arrivano da tutta Italia con un sogno nel cassetto: vincere il festival di Avezzano. Sono i concorrenti della ventesima competizione canora della città ideata e presentata da Luca Di Nicola. Sono grandi e piccoli artisti che hanno la passione per la musica. Studiano e lavorano, ma poi quando prendono il microfono in mano si trasformano e la voce diventa la loro forza. Le porte del teatro dei Marsi sono già aperte per accoglierli. Luca Di Nicola è pronto ad accoglierli venerdì 11 e sabato 12 aprile e a incoronare il vincitore. Conosciamoli meglio. Da Battipaglia una semifinalista di Castrocaro 2012. La sua canzone si intitola Luce dell’anima degli autori Giordano e Panza: Martina Piano. Uno dei protagonisti di Area Sanremo, vetrina per giovani talentuosi. Da Bari ad Avezzano per interpretare il brano inedito Io non ci sto scritto da Luciana Pizzi: Davide Trotti. Dallo storico programma ‘Bravo, bravissimo’ dell’indimenticabile Mike Bongiorno, una giovane promessa toscana che interpreterà il motivo Odio, amore e rabbia del Maestro Gaggioli: Benedetta Lupi. La vincitrice del Venus Talent Show. Una bella molisana in gara con il brano di Stefano De Libertis: Fermo Immagine: Nicole Brandone. Dalla bella terra di Puglia, un’allieva del Maestro Melissano che le ha scritto la canzone Anime di carta: Dyana Ricchiuto. Una giovane promessa marsicana in gara con il brano donna bambina di Mammarella, Mezzoprete e Marulli: Martina Mammarella. Il Trial, il parapendio, il canto e la musica le passioni più grandi dell’interprete della canzone come gabbiani sull’oceano scritta da Luisa e Mario Santomaggio: Tito Alfano. Un giovane rocker in gara. Grintoso e determinato. Canterà un suo motivo che si intitola l’indifferenza: Nicola Mastrella. Mascherati e coloratissimi: con il loro stile musicale dinamico e frizzante coinvolgeranno tutto il pubblico. La loro canzone si intitola Marmellata ed è scritta da Paolo Baiocchi e Rolando Porretta meglio noto con lo pseudonimo Piccione: Piccione e i membri della gag. Un’interprete romantica, dinamica e sportiva. Dalla Valle Roveto una concorrente che ha scelto un brano di Florindo Cimei che ha per titolo: nel mare dei pensieri: Alessandra D’Abruzzo. Il canto, il musical e il pianoforte i suoi grandi hobby. Al festival canterà la canzone inedita prendimi per mano scritta da Enrico Mascetti e Leonardo Musichini: Mariachiara Montanaro. Una giovane pugliese che, oltre al canto leggero studia anche canto barocco, contando su un repertorio che va dalla musica d’autore al musical. Il brano con cui gareggia è come le nuvole scritto da Lorenzo Melissano: Miriam Cassano. Al festival una giovane interprete che canterà la canzone e poi scritta da Sabino Valerio e Rosita Cannito: Rosita Cannito. Una band bolognese. La loro musica fonde diverse sonorità creando variazioni melodiche ricercate e fantasiose. La canzone, scritta da Mazzamurro e Zannoni, si intitola La comunicazione: Mollier. Ricco il curriculum di questo giovane concorrente. Ti lascio una canzone con la Clerici, Telethon con Frizzi e il Concerto di Natale in Vaticano. Ad Avezzano canterà il motivo perle e briciole scritto da Iacovelli e Cannito: Giuseppe Picciallo. Un’attrice e cantante poliedrica. In gara con il brano il perfetto equilibrio di Valerio e Camporeale. Dalla provincia di bari Annalisa Camporeale. Dal programma televisivo Io canto di Jerry Scotti un giovanissimo di Corato. La sua canzone si intitola vivo come mi piace di Pizzi, Massimiliano e Marianna Barracane: Cristian Turtur. Una poliedrica artista, allieva di Piero Mazzocchetti, aquilana anche se vive a Castel di Sangro. La sua canzone ha per titolo la stanza nuova di Sportelli – Di Cicco: Giulia Museo. Una sportiva in gara. Il nuoto e il canto le sue passioni più grandi. In gara con il brano di Adriano Megna i sogni: Simona Gullo. Un’artista completa, si è scritta il brano inedito che canterà al festival e che si intitola “Contrast”. Una ragazza poliedrica che scrive poesie, canzoni e racconti Fantasy: Alissa Vitale. Tante serate, piazze e concorsi per questa concorrente che al festival canterà la canzone voglio ancora sapere di Francesco Sportelli: Elisa Prieto. Un giovane tenore della provincia di Salerno canterà il brano fiore gentile scritto dal maestro Cataldo: Marco Opromolla.