News in tempo reale

Tutti a scuola per riscoprire il dialetto. Partito a Lecce nei Marsi il progetto “Idioma”

Lecce nei Marsi. L’Istituto Comprensivo di Gioia dei Marsi, nello specifico la scuola Primaria e Secondaria di primo grado di Lecce nei Marsi, in collaborazione con l’amministrazione  comunale di Lecce nei Marsi ha attivato il progetto “IDIOMA”  proposto dal Prof. Michele Flammini, docente di Informatica dell’Università di L’ Aquila, con la consulenza del Prof. Francesco Avolio, docente di Linguistica italiana. Il progetto nel voler  adattare e sfruttare le nuove tecnologie in ambiti socio-De Angelis Gioiaculturali, mira al recupero del patrimonio dialettale. Attraverso una piattaforma sociale WEB e mobile gli utenti/alunni, supportati dai nonni e dagli  anziani del paese, cooperano all’arricchimento del patrimonio linguistico e culturale per costruire una banca dati che possa divenire patrimonio comune. Inoltre, la piattaforma, oltre a contenere un dizionario di lemmi in dialetto e italiano, permette l’ascolto e l’inserimento di foto, disegni, video e sezioni dedicate agli usi e tradizioni locali. Un comitato di saggi, composto dagli anziani del paese, validerà i dati inseriti dagli alunni che, durante eventi appositamente organizzati, saranno illustrati alla comunità.Il progetto è stato accolto con entusiasmo dalla Dirigente Scolastica Anna Adriana Cerasani e dalle docenti tutte che vedono, alla base di questa collaborazione, la visione di una scuola come comunità capace di rapportarsi con il territorio per costruire una cultura viva di cui i ragazzi non siano semplici fruitori passivi, ma “produttori” entusiasti e consapevoli.