News in tempo reale

Trasacco, auto ariete sfonda vetrata della banca. Ladri in fuga col bancomat restano senza bottino

Trasacco. Usano un’auto ariete per sfondare la vetrata della banca e portare via il bancomat, ma alla fine restano senza bottino. Un furto studiato nei minimi particolari è stato messo a segno nella notte in via Cavour. I malviventi sono arrivati con due mezzi rubati da un’azienda che si trova all’ingresso del paese, poco prima delle 4, davanti all’agenzia 58 della Banca di Credito Cooperativo di Roma. Con delle funi hanno agganciato la vetrata e l’hanno trascinata via. La tecnica, già usata in altre filiali della Marsica tanto che si pensa a una vera banda dei bancomat, non ha però portato i suoi frutti.

I ladri, infatti, hanno dovuto utilizzare anche un altro mezzo sul quale poi sono riusciti a fuggire con il bancomat strappato dalla banca contenente i soldi. Con tutta probabilità, però, qualcosa è andato storto e a poche centinaia di metri dalla filiale di Credito Cooperativo hanno abbandonato macchina e bancomat con i soldi all’interno e sono fuggiti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Trasacco che ora dovranno ricostruire la dinamica dei fatti anche grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza della banca. Non è la prima volta che vengono messi a segno colpi del genere. A Tagliacozzo la banca dell’Adriatico è finita diverse volte nel mirino dei malviventi che hanno strappato la vetrata e portato via il bancomat.