The news is by your side.

Velino, recuperato anche il corpo di Gianmarco Degni

12.877

Massa d’Albe. Ritrovato il corpo di Gianmarco Degni, il quarto escursionista disperso sul Monte Velino dal 24 gennaio. A darne conferma la prefettura dell’Aquila. A trovare il corpo è stato Efrom, il cane del soccorso alpino della guardia di finanza della stazione dell’Aquila.

Il ritrovamento conclude le attività nella zona condotte incessantemente fin dal 24 gennaio, giorno del tragico incidente.  Il Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, intende manifestare la propria affettuosa  vicinanza ai familiari delle vittime e a tutta la comunità marsicana, scossa dalla  perdita dei propri cari concittadini. 

Nell’occasione il Prefetto rivolge altresì il proprio personale ringraziamento a  tutte le componenti del soccorso presenti in questi giorni sul Monte Velino, per la  professionalità, l’abnegazione e la perseveranza dimostrati, e a tutti coloro che  hanno prestato accoglienza e conforto in loco ai partecipanti alle operazioni. Un ulteriore ringraziamento viene rivolto anche a tutte le istituzioni e ai privati  che hanno prestato la propria opera fornendo strumentazioni e tecnologie  all’avanguardia e concorrendo in modo sinergico e fattivo alle attività di soccorso. 

Intanto, i funerali dei quattro, tutti di Avezzano, potrebbero svolgersi nei primi giorni della prossima settimana nella cattedrale. La città e il territorio, in lutto per una tragedia che ha colpito l’intera comunità, si stringeranno intorno ai familiari impietriti dal dolore.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto