News in tempo reale

Tragedia nel Fucino: auto nel canale, passeggero muore annegato. Catturato il conducente in fuga

Avezzano. Un incidente mortale è avvenuto nella notte lungo la Marruviana, in direzione San Benedetto, ma sul caso sono in corso indagini per fare chiarezza sull’accaduto ed escludere ogni altra ipotesi su quanto avvenuto e sulla dinamica della morte. Secondo la ricostruzione, la macchina avrebbe sbandato finendo nel  canale. Il passeggero, un marocchino di 38 anni, è morto annegato nell’acqua gelida ma non è stato trovato il conducente dell’auto. Probabilmente è riuscito a salvarsi, a uscire dall’auto. Non è chiaro, però, il motivo della fuga. Ha abbandonato l’amico e non è chiaro se si sarebbe potuto salvare. Sono state avviate le ricerche e alla fine è stato rintracciato e arrestato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che in quel momento erano impegnati in un incendio di un comignolo a Trasacco, hanno tirato fuori l’auto dal canale con un’autogru e con uno speciale equipaggiamento per i lavori in acqua. Per lo straniero non c’era più niente da fare.   I carabinieri hanno avviato le indagini e rintracciato il conducente che dovrà rispondere di diversi reati, tra cui omissione di soccorso.