The news is by your side.

Tosca di Giacomo Puccini a Tagliacozzo da Ada Nurzia, con il soprano Maria Tomassi

Una cena-concerto imperdibile sabato 7 dicembre

Tagliacozzo. Appuntamento imperdibile per gli amanti dell’opera e del buon cibo la serata di sabato 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, presso il bistrot Ada Nurzia, nella storica e bellissima Piazza dell’Obelisco.  Nello stesso giorno dell’apertura della Stagione Lirica del Teatro alla Scala di Milano, sarà proposta la Tosca in forma di concerto, accompagnata da un’offerta di piatti e di vini di qualità. L’idea di voler festeggiare anche a Tagliacozzo l’apertura del Teatro alla Scala, il teatro lirico più importante al mondo, il teatro del melodramma, dell’Opera italiana, nasce da un’idea di Marco Gialloreti, gestore del locale insieme a sua moglie Eleonora: “Il melodramma è patrimonio della nostra nazione e del mondo intero. Tutta l’Italia dovrebbe festeggiare l’apertura del Teatro alla Scala. Noi abbiamo deciso di farlo così, a modo nostro, con un’offerta di qualità assoluta per il calibro dei partecipanti.“.

La serata vedrà protagonista la giovane e quotatissima soprano Maria Tomassi nel ruolo di Tosca, il tenore Andrea Colafemmina nel ruolo del pittore Mario Cavaradossi e il baritono Cesidio Iacobone nel ruolo del barone Scarpia, capo della polizia; tutti accompagnati al pianoforte dal Maestro concertatore ed accompagnatore Fabio Montani.

Per informazioni potete contattare il 3332894890 oppure visitare la pagina Facebook del bistrot Ada Nurzia.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto