News in tempo reale

Torrente Rio pieno di rifiuti, il sindaco Piccone rischia una denuncia per inquinamento

Celano. Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato diffidano il Comune di Celano per dei rifiuti pericolosi nel torrente Rio. Se il sindaco, Filippo Piccone, non pulirà il torrente d’acqua che attraversa la periferia della città, potrebbe essere denunciato per inquinamento ambientale. C’è di tutto nel corso del torrente Rio. Rifiuti speciali, elettrodomestici di ogni genere, frigoriferi, lavatrici, pneumatici, vecchi televisori. La Forestale, dopo aver fatto un sopralluogo nella zona sollecitata dai residenti, ha invitato il Comune della città castellana a ripulire il torrente per evitare smottamenti ma soprattutto per impedire l’inquinamento delle falde. Fino ad oggi però l’amministrazione comunale guidata dal senatore Piccone non è intervenuta e di conseguenza la Forestale se tutto non verrà risolto in tempi brevi sarà costretta a denunciare per inquinamento ambientale il primo cittadino.