The news is by your side.

Tornano le Giornate europee del patrimonio, a Palazzo Torlonia esposizione dei catasti antichi marsicani

Avezzano. Tornano sabato, alla sezione di Archivio di Stato di Avezzano, le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), con una mostra dal titolo “Espressioni artistiche nelle pagine dei catasti antichi marsicani”. I catasti antichi, formidabili fonti per la storia socio-economica delle comunità territoriali, vengono presentati sotto la prospettiva dell’arte: aspetto inusuale, ma non meno coinvolgente e affascinante di quello propriamente storico.

Pertanto nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Consiglio d’Europa, che si terranno in tutti i luoghi di cultura italiana, saranno esposte pagine dei catasti antichi marsicani, provenienti dagli archivi storici dei Comuni di Avezzano, Collelongo, Sante Marie e Tagliacozzo, pagine con capilettera finemente e artisticamente lavorati, arricchiti con elementi antropomorfi, zoomorfi reali e fantastici, ma anche con disegni colorati, “fumetti” ante litteram, intestazioni “parlanti” e così via. Espressione di un’arte, forse ingenua, certamente genuina, immediatamente iconica e realistica.

La mostra sarà allestita nella sezione di Archivio di Stato della città, a Palazzo Torlonia, e sarà visitabile, nel rispetto delle normative anti covid-19, sabato dalle 15.30 alle 19.30. L’ingresso è libero. Oltre alle pagine esposte si potranno ammirare e sfogliare gli interi volumi dei catasti da una postazione informatica.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto