The news is by your side.

Torna il premio Angelo Maria Palmieri per i giornalisti di tutta Italia, ecco come partecipare

Avezzano. FIABA e la Biblioteca e Associazione Culturale “Angelo Maria Palmieri”, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, organizzano la VIII edizione del premio nazionale di giornalismo intitolato ad Angelo Maria Palmieri scomparso a soli 30 anni nel 2011. Il concorso è ispirato ai valori che hanno contraddistinto la vita del giovane giornalista: la correttezza e l’obiettività nell’informazione e l’impegno sociale. Infatti, saranno premiati i primi tre migliori articoli o servizi radio radio-televisivi, che abbiano affrontato tematiche importanti per la diffusione dei valori etici della professione come la tutela dei diritti umani, il superamento di tutte le barriere, le pari opportunità, il femminicidio, il bullismo e cyberbullismo, l’integrazione sociale, le nuove povertà, la convivenza civile.

Il concorso è riservato ai giornalisti professionisti, pubblicisti, freelance e praticanti, nonché agli studenti iscritti alle scuole e master di giornalismo riconosciuti dall’Ordine nazionale dei giornalisti.
Il bando prevede la pubblicazione o la trasmissione degli articoli nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 15 marzo 2019 e dovranno essere inviati entro il 15 aprile 2019. Gli elaborati saranno esaminati da una giuria di esperti della stampa nazionale e della cultura. La cerimonia di premiazione sarà ad Avezzano nel mese di maggio 2019.

Per contatti e informazioni FIABA: tel. 06 – 43400800; mail: ufficiostampa@fiaba.org; sito: www.fiaba.org

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto