News in tempo reale

Toglie i soldi dalla busta paga del suo bracciante, imprenditore agricolo denunciato

Avezzano. Gli trattiene i soldi dalla busta paga, fino a un totale di crica tremila euro. Alla fine viene denunciato e accusato dalla polizia con l’accusa di appropriazione indebita. Un imprenditore agricolo di Avezzano, G.T., 51 anni, secondo quanto emerso dalle indagini degli agenti del commissariato di Avezzano,  avrebbe pagato il suo dipendente romeno con stipendi dimezzati o con consistenti ammanchi di denaro.  trattore fucino pesticidiSecondo le indagini della squadra anticrimine, guidata dall’ispettore superiore Gaetano Del Treste, l’imprenditore non avrebbe neanche completato l’iter  per la regolarizzazione lavorativa, così come si era invece impegnato a fare. Sono in corso ulteriori accertamenti, inoltre, per acertare se è stato o meno dato seguito a quanto stabilito dalla legge per la stabilizzazione di lavoratori stranieri.