The news is by your side.

Terminata la selezione dei vini di Gironi divini, passati al setaccio 250 vini abruzzesi [VIDEO E FOTO]

290

Tagliacozzo. Dopo tre giorni di lavoro si è conclusa ieri mattina nello spazio su piazza dell’Obelisco a Tagliacozzo di Cardone la selezione dei vini che arriveranno alle tre serate finali di Gironi Divini! Una giuria attenta e classificata, che ringrazio, ha selezionato attentamente le 70 case vinicole  rigorosamente regionali pronte per la sfida a suon di calici.

“Sono stati tre giorni molto intensi in cui abbiamo passato al setaccio circa 250 vini provenienti da tutte le province d’Abruzzo”, ha spiegato Franco Santini, direttore artistico della manifestazione, “ci prenderemo un po’ di giorni per analizzare i risultati e vedere quali sono i vini che hanno avuto i voti migliori. I vini di tutte le aziende hanno mostrato un alto livello qualitativo soprattutto per quanto riguarda il Montepulciano che si è dimostrato un grande vino rosso e la giuria ha faticato a trovare i più buoni”.

Secondo i giurati “un po’ di disomogeneità c’è stata invece sul fronte dei bianchi dove il lavoro è stato più arduo. Una piccola delusione, invece, per i Cerasuoli tra i quali abbiamo trovato troppi vini standardizzati. Diciamo che è stato difficile trovare un picco qualitativo”.

Ora ci si prepara per le fasi finali: il 13 agosto a Sante Marie nel borgo della lettura dove la sfida sarà tutta dedicata ai vini del mondo bio (naturali, biologici, biodinamici…), il 16 agosto a Magliano de’ Marsi con una rassegna sulle bollicine d’Abruzzo, il 18 ad Avezzano con Mille Sfumature di Rosa, e poi la tre giorni a Tagliacozzo 19, 20 e 21 agosto durante le quali verranno incoronati i migliori vini d’Abruzzo di Gironi divini.

“Un grazie va ad Andrea De Palma, per oltre 15 anni curatore per l’Abruzzo della guida Vinibuoni d’Italia del Touring Club”, ha concluso Santini, “Carlo Dugo, titolare della distribuzione Enosis e ambasciatore per l’Italia del prestigioso Concours Mondial de Bruxelles, Marco Sciarrini, giornalista di Cronache di Gusto e firma ben nota del settore enogastronomico, e Daniele Moroni, co-fondatore della testata giornalistica Vinodabere.it, a Giuseppe Caudai per la Fisa, Paolo Zazza e Tomas Casale per la Fis. Compliment anche a Birra del Borgo, Rustichella d’Abruzzo, Sabatini Beverage, Ristorante Giardino Resta, Ristorante La Parigina, Ristorante La Vecchia Posta, Bed&Breakfast Le Rondini e Cardone per la professionalità e l’ospitalità”.

GUARDA I VIDEO

LEGGI ANCHE 

Torna Gironi divini, e questa volta sarà in tour nella Marsica: ecco le date