News in tempo reale

Rubano un fiorino per rivenderlo, ma vengono colti sul fatto e arrestati dai carabineiri

Avezzano. Era da poco passata la mezzanotte, quando F.S., 42enne di Tagliacozzo, e C.V., 26 di Avezzano, hanno tentato di rubare un Fiat Fiorino parcheggiato in pieno centro ad Avezzano. Un pattuglia della Stazione Carabinieri di Avezzano, impegnata in un servizio di controllo del territorio pianificato proprio per arginare i reati di natura predatoria in questo fine agosto particolarmente caldo, ha notato i due “armeggiare” nelle vicinanze dell’autocarro ed ha deciso di procedere ad un controllo. Alla vista dei militari, i due hanno provato a scappare ma sono stati immediatamente raggiunti e bloccati. La perquisizione personale dei due giovani ha consentito di rinvenire sulla loro persona strumenti da scasso, con i quali avevano già provocato danni alla portiera del Fiorino per aprirla, nonché due coltelli a serramanico. I due, pertanto, venivano tratti in arresto per furto aggravato e porto abusivo d’arma da taglio, ed associati presso la casa circondariale di Avezzano a disposizione della locale Procura della Repubblica.