News in tempo reale

Teatro, stagione musicale, previsti 13 eventi. Si parte con la banda della Finanza

Avezzano. Tredici eventi per palati fini, il fiore all’occhiello dell’amministrazione Floris, il Teatro dei Marsi, apre la campagna abbonamenti per la stagione musicale 2011-2012 che partirà in pompa magna, il 16 ottobre, con un gran concerto della Banda musicale della Guardia di Finanza dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia. “Obiettivo”, affermano il sindaco Antonio Floris e l’assessore alla cultura Luca Dominici, “consolidare il primato raggiunto in 4 anni di spettacoli di alto livello certificati dal Ministero dei Beni e attività culturali settore Musica concertistica che ha inserito la rassegna curata da Harmonia Novissima al Teatro dei Marsi tra le 156 beneficiarie del contributo Fus (Fondo Unico per lo Spettacolo) e dai 506 abbonati nella stagione 2010-2011, il più alto in  Abruzzo”.Il timbro del Ministero e il livello qualitativo della “Grande Musica al Teatro dei Marsi” hanno premiato l’intesa tra il Comune e l’associazione culturale diretta dal maestro Massimo Coccia -vincitore del premio Nino Carloni 2009 quale “migliore organizzatore musicale d’Abruzzo”- che ha spinto sempre più in alto in numero degli abbonati alla kermesse musicale: 386 nel 2007-2008, 441 nel 2008-2009, 500 nel 2009-2010, 506 nel 2010-2011. Al teatro dei Marsi, comunque, operano anche altre associazioni culturali con spettacoli di alto livello, super-gettonati dal pubblico, che “contribuiscono” a tenere in vita la struttura.. Una formula che funziona, quindi, anche sotto il profilo economico: a differenza di altri teatri della Regione, infatti, le spese sostenute dal Comune per promuovere l’attività culturale variano tra il 12 e il 14%. Tutto è pronto, dunque, per una nuova stagione di successi al Teatro dei Marsi. In cartellone, nella stagione alle porte, ci sono 13 eventi con grandi titoli e artisti di assoluto prestigio, come le due celebri opere liriche verdiane “Rigoletto ” e “la Traviata”, il balletto classico “Il Lago dei Cigni” di Cajkovskji con la compagnia del Teatro dell’Opera di Bratislava, il balletto moderno “Italia, la mia Africa” con musica etnica dal vivo, il famoso musical “Jesus Christ Superstar”, l’altrattanto celebre operetta “La Vedova Allegra”, il divertente varietà musicale “Varie Età!” di e con Massimo Lopez, concerti classici che vedranno sul palco la cantante Gemma Bertagnolli, una delle interpreti più straordinarie della musica barocca, il pianista russo di fama internazionale Konstantin Lifschitz, un concerto sinfonico dedicato alle grandi Sinfonie di Beethoven, fino allo spettacolo pop d’autore con la cantante Dolcenera. E’ possibile prenotare l’abbonamento non nominativo, quindi cedibile, per l’intera stagione al punto informativo di Largo Pomilio, nel centro di Avezzano, nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì dalle 18 alle 19,30.  Acquistando l’abbonamento il costo medio a spettacolo è tra gli 8 e gli 11 euro. Info: 329/9283147 – 392/0482900 – 392/7860554