News in tempo reale

Tampona per vendetta e gelosia l’auto della ex parcheggiata in cortile, poi fugge. Avezzanese individuato

Avezzano. Tampona per vendetta la macchina della ex compagna parcheggiata in cortile, poi fugge. Poi viene rintracciato e denunciato ai carabinieri di Avezzano. La donna vive nel Nord Italia mentre l’avezzanese,  S.G., 48 anni, si trova ad Avezzano. C’è in corso un procedimento per l’affidamento dei figli, affidati per il momento a un parente. Lei già da un paio di mesi vive e lavora nel nord Italia, anche per evitare di incontrare l’ex convivente.  La sera scorsa lei si trovava ad Avezzano per questioni legate proprio al procedimento di affido dei figli.

Lui, sapendo che lei era ad Avezzano, verso le 22.30, avrebbe raggiunto l’abitazione della ragazza ad Avezzano e prima avrebbe iniziato a fare manovre con la macchina sotto l’abitazione di lei, sgommando ripetutamente e richiamando così l’attenzione dei vicini, poi avrebbe preso in pieno violentemente la vettura della ex parcheggiata in cortile, danneggiandola. Poi è fuggito.  Subito dopo la donna ha chiamato i carabinieri di Avezzano che sono  intervenuti sul posto. La donna, assistita dall’avvocato Mario Del Pretaro, ha presentato una denuncia alla Procura della Repubblica.