News in tempo reale

Tagliacozzo, omaggio a Luigi Venturini nel concerto di Capodanno

Concerto di Capodanno della Banda di Tagliacozzo. A Capodanno, alle 18, al Teatro Talia, si terrà il Concerto del Complesso bandistico diretto dal maestro Luigi Poggiogalle. Verranno eseguite musiche di Negrone, Verdi, Mascagni, Fucik, Wagner, Strauss e da famoseoperette. La particolarità del concerto è che verrà presentata in prima esecuzione assoluta la composizione del M° Guido Ruggeri “Omaggio a Tagliacozzo”, elaborazione raffinata e concertistica delle quattro famose melodie folkloristiche di Luigi Venturini: “Tagliacozzana”, “La Benedizione”, “La canzone di maggio”, “La villeggiatura”. Il maestro Guido Ruggeri ha elevato ad arte le quattro antiche melodie folkloristiche di Tagliacozzo, utilizzando varie tecniche compositive prese in prestito dalla musica “colta”. Non si tratta quindi di una semplice trasposizione da coro a banda bensì di una vera e propria elaborazione originale nella quale le melodie acquistano una veste nuova, raffinata e concertistica, valorizzandone le peculiarità e riportando in luce le migliori tradizioni popolari abruzzesi. Ruggeri è diplomato in Composizione, Strumentazione e direzione per banda, Musica Jazz e Pianoforte. Le sue musiche sono eseguite da numerose orchestre sinfoniche e bande tra le quali la Banda Nazionale dell’Esercito Italiano. La Banda di Tagliacozzo, fondata nell’anno 1731, è una delle più antiche della Regione Abruzzo. Il suo curriculum è caratterizzato da  successi tra i quali spiccano alcune esibizioni esaltanti: nel 1806 la troviamo presente nell’ambito dei festeggiamenti organizzati per salutare il passaggio di Giuseppe Bonaparte; nel 1832 si esibisce in onore del re Ferdinando II, nel 1889 a Roma presta servizio per l’inaugurazione del monumento al filosofo Giordano Bruno. Oggi il Complesso che vanta circa 60 strumentisti è diretto dal maestro Luigi Poggiogalle, diplomato in tromba e direzione d’orchestra.