The news is by your side.

Parco del T-rex ancora chiuso, l’ex sindaco De Angelis: sarebbe ora che aprisse, sta per finire l’estate

Avezzano. Il dinosauro che ha catturato da lontano la curiosità dei più piccoli non può ancora essere ammirato dai vicino. Il parco tematico realizzato nella zona nord della città con un T-Rex lungo 24 metri e alto 8, donato dalla società dell’imprenditore Berto Savina, non è stato ancora aperto.

I lavori per l’installazione del dinosauro, la recinzione dell’area e la sistemazione di arredi è iniziata a giugno e doveva essere terminata nel giro di qualche settimana. A oggi, però, l’area che resta senza un nome dal momento che è saltato il concorso di idee con il coinvolgimento delle scuole proposto dall’ex amministrazione comunale, è chiusa.

Le uniche notizie che si hanno in merito, come raccontato da MarsicaLive, è che è stata affidata a una società che ne monitorerà la sicurezza fino a quando non verranno installate le telecamere per evitare atti vandalici. L’ex primo cittadino di Avezzano, Gabriele De Angelis, dai social ha inviato un messaggio chiaro alle autorità competenti chiedendo di mettere il parco a disposizione della città.

“E’ bello vedere le ultime tendenze che piacciono ai ragazzi di tutto il mondo”, ha scritto De Angelis commentando alcune località che sta visitando con la famiglia in America, “T Rex , sarebbe ora che aprisse anche il nuovo parco tematico realizzato ad Avezzano, sta per finire l’estate”.

Potrebbe piacerti anche