News in tempo reale

Svimez segnala la crescita del sud, Chiodi soddisfatto per lo sviluppo dell’Abruzzo

L’Aquila. “La nostra e’ la regione del sud che cresce piu’ di tutte. L’ennesima conferma giunge da una fonte autorevole come lo Svimez. Sono soddisfatto ed orgoglioso di questo risultato, che da’ atto alla validita’ dell’azione di risanamento e di sviluppo del territorio, intrapresa dall’Esecutivo regionale”. Cosi’ il Governatore dell’Abruzzo, Gianni Chiodi, commentando i dati contenuti nel paper ”Nord e Sud: insieme nella crisi, divergenti nella ripresa”, che anticipa i principali indicatori economici del Rapporto Svimez 2011 sull’economia del Mezzogiorno, in presentazione il prossimo settembre a Roma. Lo Svimez colloca l’Abruzzo al secondo posto, nel panorama nazionale, dopo il Veneto, ed a pari merito con Friuli Venezia Giulia e Marche; al top, come regione traino, nel meridione. ”Sempre nel Sud – osserva il presidente Chiodi – siamo stati indicati come la regione col pil pro capite piu’ elevato (21.574 euro)”. ”Numeri che ovviamente ci inorgogliscono – osserva il Presidente – e premiano la tenacia e l’impegno dei nostri imprenditori, che stanno reagendo bene alla grave crisi internazionale”. ”L’Abruzzo sta uscendo alla grande da questo periodo di difficolta’ generalizzata – conclude Chiodi – e questo anche grazie agli sforzi del governo regionale ed ai sostegni che siamo riusciti ad ottenere per la ripresa dell’economia. Tutti elementi che ci inducono a proseguire nella strada dell’ottimismo e della positivita”’.