The news is by your side.

Sul Labbrone con il Cai Vallelonga Coppo dell’Orso: ricognizione e segnatura dei sentieri (VIDEO)

1.135

Trasacco. Se le si chiede cosa vuol dire per lei andare in montagna risponde semplicemente: “Per me la montagna è talmente tanto che rischio di non riuscire a spiegarlo con poche parole. Una frase che in genere dico dopo aver partecipato ad attività legate alla montagna, insieme ai tanti amici che si incontrano, ai paesaggi incantevoli e alla natura che profuma di vita, è questa: sono talmente soddisfatta, felice e piena di gioia che non ho bisogno di nient’altro”.

Marina Buschi è la presidente del Cai Vallelonga – Coppo dell’Orso, è madre di due figli, si occupa di ragioneria e dal 2019 tiene vivo un gruppo di uomini e donne, di tutte le età, che arrivano da diversi paesi della Marsica. Tutti loro hanno come obiettivo unico la valorizzazione del territorio in cui vivono.

Il 31 marzo, Buschi, insieme ad alcuni soci, alcuni del direttivo, altri promotori delle numerose iniziative messe in cantiere, viste le restrizioni dettate dal governo a contenimento del covid19, ha programmato una giornata sul Monte Labbrone per un’attività di ricognizione, segnatura e manutenzione dei sentieri.

Il ritrovo e la partenza è stata la piazza antistante la Basilica Santi Cesidio e Rufino. Con barattoli di vernice alla mano, la segnatura del sentiero che sarà ora segnalato al Cai nazionale per la denominazione, è stata località Castelluccio.

Mentre si sale si incontrano donne, bambini e sportivi. Tutti distanziati e con mascherina. La mascherina va giù solo quando si arriva in aree più aperte.

Marsicalive ha raccontato il pomeriggio in un video con le foto e i video realizzati sul Monte Labbrone.

Guarda il fotoracconto:

Il programma 2021 del Cai Vallelonga – Coppo dell’Orso:

 

 

OTTIMISMO
Visto il periodo di incertezza che stiamo vivendo, le attività programmate, verranno svolte se consentite dalle future normative e sempre nel massimo rispetto della sicurezza dei Soci.

GRANDE FAMIGLIA DEL CAI
Rivisitazione delle attività annullate nell’anno 2020, grazie ai soci, titolati e Presidenti delle altre Sezioni CAI.

TITOLATI
Proposte di escursioni a cura dei nostri futuri accompagnatori ASE: Raffaele e Gino Di Cesare, Alessandra Pace e Giovanni Ciangoli, e da quest’anno una nuova proposta di “accompagnatore”, Riccardo D’Addario.

AMICIZIA
Diamo continuità all’importante progetto di Montagnaterapia, quest’anno denominato “Montagna Condivisa”.

FIDUCIA
Una bella novità saranno le attività organizzate dai nostri soci più giovani attraverso proposte di arrampicata sportiva e una giornata di autosoccorso in valanga. Tutto grazie all’ istruttore di alpinismo Fabrizio Fracassi e al consigliere Romolo Salvati.

CONDIVISIONE e COOPERAZIONE
Verranno svolte delle nuove attività in collaborazione con la Polisportiva ASD i Marsi, la Consulta Giovani di Trasacco, con la Scuola calcio settore giovanile Luco Calcio ed ASD Angizia Color Fun e con l’Associazione Monte Serrone di Gioia dei Marsi.

VALORIZZAZIONE
Il Rifugio di Coppo Dell’Orso, i territori della Vallelonga, della Valle del Giovenco e del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise al centro delle attività del programma 2021 e che da sempre identificano la nostra Sezione.

LIBERTÀ
Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna
W. Bonatti

Nel video: Marina Buschi, Matteo Catarinozzi, Guido Venditti, Raffaele Di Cesare, Gino Di Cesare, Silvia Bellia, Francesco Monacelli, Francesco Catarinacci e il piccolo Domenico, Olga Paris, Francesco Terramano, Ester Ursitti, Liberata Ursitti.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto