The news is by your side.

Successo per la seconda edizione della Mostra di Arte Sacra a Scurcola, Farina: strada giusta per valorizzare patrimonio

Scurcola Marsicana. Si è conclusa con successo la seconda edizione della “Mostra di Arte Sacra”, allestita nella sala Consiliare del Comune di Scurcola Marsicana. Un evento che ha riscosso uno straordinario successo infatti, che si è potuto rilevare un’affluenza di visitatori in crescita di circa il 15% rispetto alla precedente edizione.

L’amministrazione di Scurcola Marsicana, guidata dal sindaco Olimpia Morgante, l’assessorato alla Cultura – e l’Associazione Museo San Bernardino da Siena, con a presidente Franco Farina, hanno presentato un profilo davvero elevato di opere, non solo pittoriche, dando grande attenzione alle più importanti del panorama storico-artistico scurcolano, rafforzando così la propria identità divulgativa culturale con l’attuazione di un tale evento.

Gli interventi, la presentazione del libro “Antologie di Meraviglie”, il “Concerto di brani sacri e preghiere nell’opera”, l’esposizione della cassa proveniente dalla città dell’Aquila, che ha contenuto le sacre spoglie di San Bernardino da Siena, e la reliquia la “bastoncella” del Santo senese (attualmente custodita all’interno della Confraternita di San Bernardino da Siena in Scurcola Marsicana), hanno dato corpo a una manifestazione sempre più viva, importante e originale. L’interessante riscontro, dato dagli ingressi dei numerosi visitatori, è un segnale preciso ed evidente di crescita della sensibilità degli scurcolani e dei turisti nei confronti della cultura territoriale. Un dato confermato anche dalle opinioni, unanimi, rilasciate dal pubblico che si è soffermato ad ammirare ogni singolo capolavoro d’arte esposto nella mostra.

“I numeri in salita dei visitatori”, precisa il presidente dell’associazione Museo San Bernardino da Siena Franco Farina, “dimostrano che abbiamo intrapreso la strada giusta per valorizzare il nostro patrimonio storico, artistico e culturale”.

La serata di inaugurazione della seconda edizione della “Mostra di Arte Sacra” è stato un incontro di classe grazie alla  voce della soprano Francesca Curini, accompagnata al piano dal maestro Monica Tortora, che hanno offerto, al numerosissimo pubblico presente, il “Concerto di brani sacri e preghiere nell’opera” una toccante selezioni tratta dalle più note opere dei grandi autori italiani: da Puccini a Verdi, da Vivaldi a Pergolesi, da Rossini a Mascagni.  L’acquisto del volume “Antologie di Meraviglie” consentirà, con i proventi della vendita, di partecipare al restauro del danneggiato dipinto di San Michele Arcangelo, di grande bellezza.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto