News in tempo reale

Studente positivo al coronavirus, un’altra classe in quarantena ad Avezzano

Avezzano. Un’altra classe in quarantena ad Avezzano. Si tratta di un quarto dell’Istituto per l’Agricoltura e l’Ambiente “Serpieri” che è sotto osservazione dopo che uno studente è risultato positivo al tampone per il coronavirus. Immediatamente si è attivato il protocollo anti -covid della scuola e la dirigente scolastica, Cristina Di Sabatino, ha messo l’intera classe in quarantena. A casa anche i docenti e il personale Ata che avevano avuto contatti con il ragazzo.

Da oggi, intanto, è partita la didattica a distanza per le classi terze, quarte e quinte di tutte le scuole superiori di Avezzano. Il sindaco Gianni Di Pangrazio, dopo un confronto con gli altri colleghi del territorio, ha deciso di firmare l’ordinanza con la quale ha disposto l’attivazione della didattica a distanza per le classi terze, quarte e quinte delle scuole superiori della città, mentre le prime e seconde dovranno andare a scuola.

La didattica a distanza, che ora sarà attivata dai dirigenti scolastici, andrà avanti fino al 12 novembre. Salvo ulteriori proroghe il 13 novembre i ragazzi dovrebbero tornare a scuola.