News in tempo reale

Storie capistrellane: il paese incontra Mario Di Domenico, autore del libro “Il colpo di Stato”

L'incontro, venerdì dalle 21m in piazza Caduti sul Lavoro a Capistrello

Capistrello. La cittadina di Capistrello apre le porte all’Autore del libro “Il colpo di Stato“, Mario Di Domenico.
Durante l’incontro con l’autore, che avrà luogo, venerdì 20 agosto dalle ore 21, in piazza Caduti sul Lavoro a Capistrello, si parlerà del volume dell’autore, incentrato sulle vicende di “mani pulite“, che precedono le confessioni di Luca Palamara sulla corruzione nella gestione della “ingiustizia”. Un incontro cercato con l’Autore per capire l’illusione di quel periodo in cui l’Italia intera si riconosceva nella figura dall’ex pm Antonio Di Pietro.
L’aspetto più interessante e intrigante della serata con il Di Domenico è la anticipazione della ricerca su l’emissario claudiano di cui l’Autore anticiperà i passaggi essenziali e mostrerà la possibile lettura di una storia altra, finora non considerata della grande Opera ingegneristica romana. Le curiosità assolutamente inedite, destinate a cambiare l’approccio critico con questa colossale opera che non sono solo di alta ingegneria, ma anche e soprattutto di religione e diritto imperiale romano in ragione del quale qui, nella Marsica, l’imperatore Claudio ha realizzato il suo sogno di imperatore e di studioso delle antichità italiche.
L’incontro è organizzato dal Comune di Capistrello dalle associazioni Proloco, Giovani di Capistrello e i Marsi in collaborazione con l’Assessore alla cultura, Antonella Bjsegna. Presenterà la manifestazione il sindaco, Francesco Cicciotti, con il quale il Di Domenico, già nel 2017, aveva annunciato le ricerche in corso sull’opera monumentale dell’imperatore Claudio.