News in tempo reale

Storia, divertimento e cibo: a Magliano il terzo corteo storico per la battaglia dei Piani Palentini

“Una manifestazione all’insegna della storia, del divertimento e del buon cibo”. È con queste parole che il sindaco di Magliano dei Marsi, Pasqualino Di Cristofano, introduce il terzo corteo storico legato alla battaglia dei Piani Palentini che si snoderà per le vie del paese marsicano.

L’evento si terrà domenica 21 agosto, a partire dalle ore 16.30, e rievocherà la nota battaglia avvenuta il 23 agosto 1268. L’iniziativa è il frutto di una rilettura storica adeguata al contesto attuale locale. Si partirà quindi con l’accampamento delle truppe Sveve a ridosso del Chiostro di San Domenico, fino ad arrivare all’incontro di Corradino con la nobiltà di Magliano in Piazza della Repubblica, dove il Principe chiederà sostegno nella battaglia contro Carlo D’Angiò.

“Sarà un momento di festa per tutta la comunità maglianese”, ha dichiarato Di Cristofano, “che vedrà partecipi nelle proprie strade gruppi storici provenienti da Magliano stesso ma anche da comunità amiche. Prenderà parte all’evento anche il borgo contrada San Panfilo, vincitore dell’ultimo palio di Sulmona, che con il suo gruppo storico rallegrerà tutti i cittadini intervenuti”.

“Sarà una bella giornata, non solo per Magliano”, ha continuato il primo cittadino, “ma per l’intero territorio marsicano. Ci sarà, a seguire del corteo, un banchetto in stile medievale durante il quale si esibiranno diversi artisti, con giochi e attrazioni legate al periodo storico rievocato. Invito quindi tutti a partecipare in modo massiccio per trascorrere un pomeriggio e una serata all’insegna della storia, del divertimento e del buon cibo. Vorrei infine porgere un sentito ringraziamento al direttore artistico Adelmo Di Felice, al comitato feste Classe 1972, alla Proloco di Magliano ed all’associazione “Tradenue”.

Ecco il programma completo:

Ore 16, piazzale S. Domenico – Accampamento Corradino di Svevia
Ore 16.30, Convento San Domenico – Inizio Corteo Storico
Ore 17, Piazza della Repubblica – Arrivo di Corradino
Seguono: sbandieratori, falconista, coro “Laeti Cantores”, arpista
Ore 20, Serpentone – Cena medioevale
Ore 23, esibizione di artisti di strada “L’arpa del Diavolo”