News in tempo reale

Barriere architettoniche stop, gli assessori scrivono ai negozianti: basta ostacoli per i disabili

Carsoli. Niente più barriere in città per i diversamente abili. L‘assessore al sociale, Federica Arcangeli, e l’assessore alle attività produttive, Alessandra Testa, hanno scritto una lettera ai commercianti di Carsoli per sensibilizzarli a eliminare tutti quegli ostacoli che per le persone disabili rappresentano delle vere e proprie barriere. “Vogliamo sensibilizzare la categoria dei commercianti nei confronti di coloro che trovano estreme difficoltà a usufruire dei servizi”, hanno spiegato gli Barriere architettoniche ad Avezzanoassessori, “passi importanti sono stati fatti negli ultimi anni a livello normativo, costruttivo e urbanistico per evitare che le barriere architettoniche siano ostacolo al regolare accesso al servizio richiesto”. Gli assessori Arcangeli e Testa hanno chiesto ai commercianti: “di elevare la qualità del servizio andando oltre quelle che possono essere le misure previste dalle normative di riferimento. L’invito è rivolto soprattutto a quelle attività che si caratterizzano per una fruizione costante da parte degli utenti come farmacie,  edicole, tabaccherie, esercizi pubblici. Si chiedono interventi particolari e idonei con l’installazione di ‎pedane, montascale, rampe e banconi meno elevati per l’eliminazione delle barriere architettoniche”