The news is by your side.

Statua intitolata a Vito Taccone, anche l’Avezzano Calcio partecipa alla petizione

119

Avezzano. La società biancoverde dell’Avezzano Calcio partecipa con grande affetto alla petizione dedicata all’istallazione della statua di Vito Taccone a Piazza Cavour, invitando tutti i marsicani a compiere questo gesto di grande riconoscenza verso un uomo divenuto simbolo dell’intera Marsica.

L’iniziativa, portata avanti da Nazzareno Di Matteo e dal Comitato del quartiere di Piazza Cavour, vuole rendere omaggio ad uno degli atleti più importanti del panorama ciclistico italiano, scomparso nell’ottobre del 2007, da tutti stimato e ben voluto qui nella Marsica.
L’idea dell’installazione in piazza Cavour era nata ai tempi dell’amministrazione di De Angelis dopo un incontro in Comune con il figlio Cristiano. Era stata scelta proprio piazza Cavour in quanto rappresenta il quartiere di origine di Taccone e perché l’area sarebbe più controllata rispetto al Salviano. Si eviterebbero, infatti, furti come già è successo qualche anno fa.
Professionista dal 1961 al 1970,  Taccone vinse otto tappe al Giro d’Italia e un Giro di Lombardia. Soprannominato “il camoscio d’Abruzzo”, Vito Taccone diede lustro al nostro Abruzzo grazie alla sua grande professionalità. La raccolta firme è attiva a Casmirri vini (Papirone), in piazza Cavour ad Avezzano.