News in tempo reale

Stanco della città, evade dai domiciliari e va in montagna, arrestato

Cappadocia. Evade dai domiciliari e da Avezzano decide di andare nel piccolo Comune di Montagna di Cappadocia. Viene però scoperto e arrestato per evasione. Si tratta di A.A., marocchino di 49 anni. E’ successo nella serata di ieri a Cappadocia. Un’auto della locale Stazione Carabinieri, nell’ambito del controllo del territorio nel centro abitato di Cappadocia, ha notato un gruppo di marocchini aggirarsi nelle vie del paese. monti simbruiniIl Comandante di Stazione, costantemente presente sul territorio, ha deciso di controllarli. Uno dei tre, che risultava sottoposto al regime di arresti domiciliari nel comune di Avezzano, non aveva ottemperato alle prescrizioni imposte dall’Autorità giudiziaria. A quel punto i militari lo traevano in arresto e, dopo averlo sottoposto alle operazioni di foto segnalamento, lo hanno condotto presso la casa circondariale di Avezzano a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano. I risultati conseguiti rientrano nei quotidiani servizi preventivi organizzati dalla Compagnia di Tagliacozzo al fine di garantire il rispetto delle regole ed una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini della Marsica.