News in tempo reale

Sport e solidarietà a Carsoli in ricordo di Massimiliano Nitoglia

Carsoli. Si è svolta nel pomeriggio di ieri presso lo stadio comunale “Cesare De Angelis” la triangolare di calcio dedicata a Massimiliano Nitoglia, recentemente venuto a mancare. L´inno della squadra del cuore, la A.S. Roma, ha dato inizio a questo memorial che ha riscontrato una sentita partecipazione dei tanti amici, delle squadre in campo, e di tutti i dirigenti sportivi. Il Real Carsoli, Riofreddo ed Arsoli, si sono dunque sfidate amichevolmente in tre tempi di gioco che ha visto classificare Riofreddo al primo posto, seguito dal Real Carsoli e da Arsoli. Ma lo spirito della massi nel cuorecompetizione era soprattutto voluto ed organizzato per onorare la memoria di Massimiliano, l´amicone di tutti, uno di noi. Dopo il minuto di silenzio, il Sindaco Dott. D´Antonio, ha affermato l´importanza dei valori che devono legare una comunità anche e purtroppo in circostanze come questa. Prima del fischio d´inizio abbiamo ricordato la semplicità di questo ragazzo, il suo altruismo, la sua solarità e socievolezza e rispetto per il prossimo. I capitani delle squadre, hanno poi scoperto uno striscione a lui dedicato apposto lungo la rete perimetrale del campo sportivo. Alla fine della gara, il Sindaco ha consegnato ai familiari di Massimiliano una targa da parte degli “amici del cuore”; dopodichè è stata la sorella di Massimiliano Isabella a consegnare ai capitani delle squadre le relative coppe per il risultato della triangolare. Tutto si è svolto in un clima composto, garbato, dove l´amicizia, lo sport ed i valori di appartenenza erano nell’aria, senza neanche il bisogno di doverli esaltare o commentare. Ciao Bomber, Marchese, amico di tutti, uno di noi! (d.i.)