The news is by your side.

Parrocchia dello Spirito Santo invasa dalle apparecchiature elettroniche, l’appello di don Antonio: ora basta

Avezzano. Avviano una raccolta di apparecchiature elettroniche e si ritrovano la parrocchia invasa. E’ quello che sta accadendo allo Spirito Santo di Avezzano dove un anno fa era stata avviata una questua di televisori, computer, registratori, decoder, lettori Dvd.

Questa straordinaria raccolta è terminata un anno fa ma nei locali della parrocchia continuano ad arrivare quotidianamente apparecchiature del genere. Per questo il parroco, don Antonio Salone, ha lanciato un appello per evitare che la situazione degeneri. “La raccolta di apparecchiature elettroniche nei locali della parrocchia è terminata da oltre un anno”, ha precisato il religioso, “nonostante  ciò alcuni continuano a portar oggetti del genere. Prego pertanto di depositare più detti oggetti nell’ambito della parrocchia”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto