News in tempo reale

Spacciava tra i coetanei con la sorella, misura cautelare per una ragazza di Tagliacozzo

Tagliacozzo. I militari della Compagnia di Tagliacozzo, nella mattinata, hanno notificato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma ad una 22enne del luogo ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è stato emesso dal GIP Dottoressa Francesca Proietti del Tribunale di Avezzano su richiesta del PM Dott. Guido Cocco, che si è avvalso delle indagini condotte dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia.

Le investigazioni hanno permesso di accertare che la donna si rendeva responsabile di più episodi di spaccio da dicembre 2016 fino a maggio di quest’anno, detenendo sostanza stupefacente di vario tipo (hashish e marijuana), che cedeva a ragazzi della zona confezionandola presso la propria abitazione. In alcune circostanze le “consegne” venivano effettuate anche dalla sorella convivente 23enne. Le giovani sono difese dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.