News in tempo reale

Spacciava coca a Luco mentre il complice faceva da palo, un arresto e una denuncia

Luco dei Marsi. Spacciava in paese mentre un complice faceva da “palo”. Il primo è stato arrestato, mentre il secondo è stato denunciato. Im cella è finito Jaouad Fadil, 27 anni, marocchino residente a Luco dei Marsi, trovato in possesso di cinque grammi di cocaina pronta per essere spacciata. L’accusa per entrambi è di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata portata a termine dagli uomini del Corpo forestale dello Stato. L’arrestato, difeso
dall’avvocato Pasquale Motta, aveva in tasca 5 grammi di cocaina. È stato rinchiuso nel carcere San Nicola di Avezzano in attesa dell’udienza di convalida che dovrebbe tenersi lunedì mattina.