News in tempo reale

Sit in davanti alla clinica Ini, a rischio chiusura reparto dialisi: sul posto sindaco e carabinieri

Canistro. Scatta la protesta a Canistro contro la chiusura della dialisi alla clinica Ini. Richiesto anche l’intervento dei carabinieri per richiamare attenzione su quanto sta accadendo e sulla gravità della perdita in Valle Roveto del servizio.

Ad oggi nel reparto dialisi ci sono 12 posti, a cui si aggiungono quelli per i turisti. Durante il sit in è stato sottolineato come se ci fosse certezza della chiusura le persone che necessitano del servizio dovrebbero andare a Castel di Sangro perché ad Avezzano è tutto pieno, come anche all’Aquila.

Arrivato sul posto anche il sindaco del Comune di Canistro, Gianmaria Vitale.