News in tempo reale

Sicurezza scolastica, Di Natale (Primavera aiellese): sarà la nostra priorità

Aielli.Ha avuto un grande successo il quarto convegno organizzato dall’associazione Primavera Aiellese che si è tenuto nella Piazza di Aielli Stazione sotto una tecnostruttura montata appositamente per l’evento.  Più di un centinaio gli aiellesi partecipanti. L’evento ha avuto per oggetto la situazione scolastica del comune di Aielli, con particolare riferimento alla realizzazione di un nuovo plesso scolastico, ha di fatto dato l’inizio alla campagna elettorale per le elezioni amministrative ormai alle porte. A margine dell’appuntamento è stata infatti ufficializzata la candidatura a sindaco di Enzo Di Natale. “ Non nascondo la soddisfazione per la riuscita di questa bellissima giornata. La notevole partecipazione certifica un malessere diffuso verso i cinque anni dell’attuale amministrazione. La spinta al cambiamento è ormai rilevante e la voglia di rinnovamento è tangibile. Il lavoro portato avanti in questi classe, banchi vuoti a scuolamesi ha mostrato chiaramente l’inadeguatezza degli attuali amministratori sempre più lontani dai bisogni e dalle esigenze di una comunità. La scelta di chiudere i due edifici scolastici di Aielli Stazione unita alla confusione che aleggia sulla realizzazione della nuova scuola ne sono solo gli ultimi esempi in ordine di tempo. La fiducia verso il loro operato è ormai ai minimi termini. La scelta del PD locale  di appoggiare la nostra linea è stata lungimirante e coraggiosa. Colgo l’occasione per ringraziare il segretario Giancarlo Coletta e tutto il partito. Le nostre visioni politiche si sono mostrate perfettamente sovrapponibili. Razionalizzazione della spesa pubblica, diminuzione della pressione fiscale ed una più equa distribuzione delle risorse  saranno i nostri principali punti programmatici. Il tutto sorretto da una totale trasparenza amministrativa, trasparenza purtroppo latente in questi 5 anni. Per ora ci rimbocchiamo le maniche e prepariamo il terreno per offrire al paese un’ultima chiamata, un ultimo treno per il futuro.”