News in tempo reale

Si lancia sui binari al passaggio del treno, 15enne salva per miracolo

Avezzano. È stata sfiorata la tragedia nella setata di ieri alla stazione ferroviaria di Avezzano, quando una quindicenne, per ignoti motivi, si è gettata sulle rotaie durante una manovra in stazione. Ma grazie ai pronti riflessi del macchinista, che è riuscito a fermare in tempo il treno, la ragazza ne è uscita pressoché illesa.

Erano circa le 20, e il treno da poco arrivato in stazione da Roma si sta accingendo a ripartire dopo aver sganciato delle carrozze passeggeri. Mentre il macchinista si stava dirigendo al deposito percorrendo il binario 5, gli si è parata davanti la minorenne che, stando al racconto dell’uomo, si è gettata sui binari.

L’uomo ha immediatamente azionato i freni ed è riuscito a evitare la tragedia per un soffio. La ragazza è stata immediatamente soccorsa e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano dove è stata sottoposta ad alcuni accertamenti. Le sue condizioni risultano buone, solo qualche lieve escoriazione, ma fisicamente 15enne è rimasta illesa.

Si tratta di un vero e proprio miracolo quello che si è verificato ieri sera alla stazione ferroviaria Avezzano. Infatti, è tutt’altro che facile interrompere e frenare la marcia di un treno in pochi metri, anche quando la velocità è molto ridotta, come in questo caso. Determinante è stata soprattutto la prontezza e i riflessi del macchinista, che con invidiabile sangue freddo non ha perso un attimo e quando ha capito le intenzioni della ragazza ha iniziato subito a frenare evitando il peggio.

Sul caso indagano gli agenti della squadra volante del commissariato di Avezzano intervenuti tempestivamente sul posto e la polizia ferroviaria. Non sono ancora chiari i motivi che avrebbero spinto la 15enne a un gesto così estremo.