The news is by your side.

Sfiduciato il sindaco De Angelis, Pagano (FI): grave sbaglio, errore che pagheranno tutti gli avezzanesi

Avezzano. “La sfiducia al primo cittadino del Comune di Avezzano è un atto di mera irresponsabilità, oltre che moralmente sconcertante. Forza Italia è convintamente al fianco del sindaco Gabriele De Angelis, un ottimo amministratore e un’ottima persona”.

Il coordinatore regionale di Forza Italia, il senatore Nazario Pagano, esprime disappunto per quello che viene definito come “un grave sbaglio, espressione di un malcostume politico stantio e miope per le sorti della città”.

“Aver fatto mancare l’appoggio a De Angelis e aver consegnato Avezzano nelle mani di un commissario”, aggiunge Pagano, “è stato un errore che pagheranno purtroppo gli avezzanesi e non coloro che l’hanno provocato. Il patto con gli elettori era destinato a durare cinque anni ed è stato infranto a nemmeno metà percorso per personalismi di cui non si intravede la logica. De Angelici aveva ricevuto una forte legittimazione dalle urne e aveva avviato un percorso di cui tutta la comunità avrebbe beneficiato”.

“E invece sono stati utilizzati ostacoli strumentali”, prosegue, “per interrompere un itinerario politico e tenere adesso la città bloccata per almeno un anno, considerando che il commissario potrà attenersi alla sola ordinaria amministrazione. Avezzano e gli avezzanesi”, conclude Pagano, “non meritavano tutto questo, ma sanno perfettamente di chi è la responsabilità della paralisi amministrativa in un frangente tanto delicato. Forza Italia esprime vicinanza al sindaco De Angelis, al quale rinnova la stima e la considerazione”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto