The news is by your side.

Sentieri chiusi nella Riserva Monte Velino: all’indomani del reportage danneggiata la cartellonistica

2.278

Massa d’Albe. All’indomani della messa in onda del reportage realizzato da Abruzzolive “Alla scoperta della Riserva Naturale Orientata Monte Velino”, proprio ai piedi del Velino, da dove sono partite le riprese all’esterno, i vandali hanno preso d’assalto la cartellonistica che annuncia che alcuni sentieri chiusi.

Come spiegato dal tenente colonnello dei carabinieri Bruno Petriccione nel servizio realizzato dalla giornalista Magda Tirabassi, alcuni sentieri indicati dal cartello, ora trovato danneggiato, sono chiusi dal 15 febbraio al 15 agosto per “motivi di conservazione e salvaguardia ecologica”.

I carabinieri del Reparto Biodiversità di Castel di Sangro sono già al lavoro per individuare il responsabile dello scempio che rischia la reclusione da 2 a 6 anni per danneggiamento aggravato.

Di seguito le immagini scattate solo qualche giorno fa all’ingresso del sentiero che porta ai piedi del Monte Velino.

 

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto