News in tempo reale

Sensazionale scoperta a Celano, spuntano gli unici affreschi su vita di Santi Martiri (Vedi foto)

Celano. Sensazionale scoperta nella chiesa di San Giovanni dove per un caso fortuito sono stati svelati dei pregiati affreschi del 1400 dedicati alla vita e al martirio dei Santi Martiri, protettori della città. Sono gli unici affreschi dedicati ai tre Santi originari della Borgogna.

Fino a oggi nei luoghi religiosi e nelle chiese del suo territorio non c’erano affreschi dedicati ai Santi Simplicio, il padre, e Costanzo e Vittoriano, i figli.  Sono saltati fuori mentre erano in corso lavori per riparare  delle crepe causate dal terremoto del 2009.  Durante la riparazione di una crepa nella camera del parroco, don Claudio Ranieri, sono stati notati dei colori sul muro dietro l’intonaco che hanno poi rivelato gli affreschi. Da una prima analisi ci si è resi conto che le scene erano tre, una delle quali non è visibile. Rappresentano la vita dei Santi Martiri dalla condanna davanti al re, fino alla decapitazione. Si nota in alto anche una iscrizione che non è visibile. Una leggenda parla della presenza al lato dell’altare della chiesa di una cappella dedicata ai Santi Martiri, ma fino a oggi non si erano trovate prove al riguardo. Ora tutto cambia e quella nella sagrestia potrebbe essere una vecchia cappella. In alto, proprio dentro la camera di don Claudio è stata trovata una quarta scena, che rappresenta i Santi Martiri prima del martiri, con i volti  ancora sereni e soavi. Tra le scene compare anche una battaglia davanti un paesaggio montuoso che potrebbe far pensare a Celano, visto che sono presenti tratti di un  castello sullo sfondo.