The news is by your side.

Sedicenne con ordine di carcerazione fermato su treno regionale senza biglietto.

Avezzano. Ha un ordine di carcerazione il minore arrestato dalla Polizia di Stato. Il giovane di 16 anni viaggiava a bordo di un treno regionale, proveniente da Pescara e diretto a Roma, sprovvisto di biglietto. Intervenuta la Polizia Ferroviaria di Avezzano, a seguito di accertamenti ha rilevato che si era arbitrariamente allontanamento da una comunità abruzzese presso la quale era stato collocato dal Tribunale per i minorenni di Torino. La competente A.G. immediatamente informata dagli Agenti circa l’avvenuto rintraccio del minore, ha dispoto l’applicazione della custodia cautelare in carcere. Il ragazzo, pertanto, è stato accompagnato presso il carcere minorile di Roma.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto