The news is by your side.

Seconda edizione di “Presepi in mostra”, i presepi artigianali realizzati da Angela Moscatiello e Andrea D’Innocenzo a Petrella Liri

Petrella Liri. Da sabato, 30 novembre Petrella Liri, frazione del Comune di Cappadocia si trasforma nel “Paese dei Presepi” Lungo le vie del borgo tornano a riaprirsi le antiche cantine che, per l’occasione, ospiteranno i presepi dei due artisti.  Tante novità aspettano i visitatori in questa seconda edizione. Oltre ai presepi, Angela Moscatiello e Andrea D’Innocenzo si sono cimentati nella realizzazione di manufatti in legno e non solo. Inoltre alcuni artisti, commercianti e ristoratori delle frazioni appartenenti al Comune di Cappadocia (Verrecchie, Cappadocia, Camporotondo e Petrella Liri), hanno accolto l’invito di Angela Moscatiello e Andrea D’Innocenzo a esporre i propri prodotti e creazioni per far conoscere a chi non è del luogo le tante attività che caratterizzano il territorio.
L’appuntamento è per sabato 30 novembre alle ore 11.00 con l’inaugurazione della seconda edizione di “Presepi in Mostra”. 
La mostra,con ingresso gratuito, sarà aperta dalle ore 11.00 alle ore 17.30 nei seguenti giorni:
  • Sabato, 30 novembre e domenica, 1 dicembre
  • Sabato, 7 dicembre e domenica, 8 dicembre
  • Sabato, 28 dicembre e domenica 29 dicembre

Per tutte gli altri aggiornamenti si può consultare la pagina Facebook Presepi in mostra, Petrella Liri – Abruzzo.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto