News in tempo reale

Scuola elementare inagibile, il sindaco chiude. Ragazzi a casa in attesa del trasferimento

Castellafiume.  La scuola elementare è inagibile e il sindaco  è costretto a chiudere. GLi alunni sono costretti a restare a casa e ora si cerca una soluzione. Dovrebbero essere trasferiti nei prossimi giorni alle materne, in fase di allestimento. E? quanto accade a  Castellafiume dove nelle passate  settimane sono stati eseguiti i controlli di stabilità sismica previsti dalla legge. L’esito delle relazioni tecniche ha mostrato che la scuola presenta problemi relativi alla normativa antisismica. Così i  52 alunni  sono stati costretti a restarsene a casa.  castellafiume veduta“Prevediamo di far tornare i ragazzi a scuola già dalla prossima settimana”, ha spiegato il consigliere Comunale Quirino Ricci, “il sindaco si è attivato subito per organizzare la nuova struttura. La sicurezza dei bambini è la prima cosa. Ora l’obiettivo è reperire fondi per mettere in sicurezza la scuola elementare. Questa sistemazione è soltanto una soluzione provvisoria e non una soluzione permanente. Nei prossimi giorni avremo dati più certi per stilare linee programmatiche e tempistiche più precise”. Il primo cittadino, Domenico Mariani, sta già lavorando alla soluzione e tutti i ragazzi saranno trasferiti nel giro di pochi giorni nella scuola materna dove sono già iniziati gli interventi di sistemazione delle aule. La vecchia scuola elementare, invece, avrà bisogno di lavori più sostanziosi affinché possa tornare ad ospitare alunni e insegnanti. A questo, però, il Comune penserà in un secondo tempo. Ora la priorità è far riprendere le lezioni e non è escluso che già in settimana la situazione tornerà alla normalità.