News in tempo reale

Scuola, concorso Intercultura vinto da 12 giovani meritevoli di Avezzano. Domani la premiazione

Avezzano. Su 21 studenti della provincia, 12 ce l’hanno fatta e rappresenteranno l’Italia all’estero. Sono i 12 studenti di Avezzano, vincitori del concorso nazionale di Intercultura, pronti a vivere e studiare, da 4 settimane all’intero anno, in Irlanda, Hong Kong, Finlandia, Belgio, Canada, Danimarca, USA, Austria, Polonia, Brasile e Sud Africa. Si tratta di: Benedetta e Cesare Augusto del Liceo Classico “A. Torlonia” di Avezzano partiranno rispettivamente per un anno ad Hong Kong e due mesi in Sud Africa; Matteo ed Attilio dell’Itis “L. Da Vinci” di Pratola Peligna partiranno, rispettivamente, per un mese in Irlanda e un anno in Polonia; Clelia, Annalisa ed Antonio del Liceo Scientifico “E. Fermi” di Sulmona partiranno, rispettivamente, per sei mesi in Finlandia, tre mesi in Belgio e un mese in Danimarca; Chiara, Roberto, Lorenzo ed Eleonora del Liceo Scientifico “V. Pollione” di Avezzano partiranno, rispettivamente per un anno in Canada, un anno negli USA, tre mesi in Austria e un anno in Finlandia; Yasmin del Liceo Scientifico “L. Spallanzani” di Tivoli (RM) partirà per un anno in Brasile.

Dodici studenti che dimostrano un impegno costante a scuola e in famiglia, che amano uscire con gli amici ma soprattutto mettersi alla prova, per ampliare la propria visione del mondo, per poter un domani contare su quelle competenze trasversali, sempre più richieste dal mondo del lavoro, quali: l’apprendimento (o il miglioramento) di un’altra lingua, essere più predisposti ad intraprendere nuove iniziative, a relazionarsi con gli altri in maniera positiva, avere maggiori capacità critiche.

La cerimonia di premiazione dei 12 studenti si terrà domani, presso la sala consiliare del municipio di Avezzano, in P.zza della Repubblica, 8, dalle 17 alle 19, alla presenza dei sindaci dei Comuni di Celano, Collarmele, Magliano, Scurcola, Tagliacozzo e delle famiglie di questi 12 giovani ambasciatori del mondo. In rappresentanza di Intercultura, ci saranno Anna Pessato, Responsabile di zona per lo Sviluppo del Volontariato e i volontari di Intercultura di Avezzano. Queste le motivazioni che hanno spinto i volontari di Intercultura, ad organizzare l’incontro: “Riteniamo che l’incontro, contribuirà a consolidare il senso di appartenenza dei ragazzi al nostro territorio, con i suoi rappresentanti del mondo scolastico e istituzionale. Consideriamo infatti molto importante che coloro che partecipano ai nostri programmi sviluppino tale senso di appartenenza, in quanto prima di essere “cittadini del mondo” devono essere cittadini italiani, consapevoli di essere ambasciatori della loro terra e preparati a condividerne la cultura in altri Paesi”. Altri protagonisti della giornata, saranno anche I 3 ragazzi che hanno trascorso 6 mesi ad Avezzano, grazie alle famiglie che volontariamente, nell’intento di vivere un’esperienza interculturale, hanno aperto le porte della loro casa e del loro cuore, sono: Weverton proveniente dal Brasile, accolto a Raiano (AQ) dalla famiglia Mascioli, ha frequentato il Liceo Fermi a Sulmona; Cecilia proveniente dal Paraguay, accolta ad Avezzano dalla famiglia Fracassi, ha frequentato il Liceo Galilei ad Avezzano; Jensen proveniente dagli USA, accolto a Roccacasale (AQ) dalla famiglia Santilli, ha frequentato l’ITIS “L. Da Vinci” di Pratola Peligna. In occasione della cerimonia, i volontari hanno previsto una raccolta fondi per sostenere studenti meritevoli e poco abbienti del territorio, desiderosi di partire l’anno prossimo, grazie alla “Borsa di studio della Marsica”.