News in tempo reale

Scoperta sala di registrazione di film a luci rosse – l’operatore di ripresa riesce a fuggire

luci rosseCarsoli. Le indagini andavano avanti da tempo, nel mirino degli inquirenti uno strano andirivieni in un appartamento privato situato nel comprensorio della Piana del Cavaliere. Questa sera un blitz organizzato in grande stile dal reparto speciale Nos di Roma ha colto in flagranza di reato sei persone. Mentre gli uomini hanno fatto irruzione nell´appartamento infatti era in corso la registrazione di un film a luci rosse che mimava una vera e propria orgia paradisiaca. Il cameraman è riuscito a fuggire attraverso un balcone, ma gli altri che erano tralaltro senza vestiti non sono potuti sfuggire agli inquirenti. Grande l´imbarazzo per tutti, anche perchè gli amplessi erano in piena attività. Il massimo riserbo è sulla identità delle persone coinvolte, che rischiano seri problemi giudiziari. Si è arrivati alla scoperta di questa sala di registrazione in seguito alle numerose segnalazioni che alcuni vicini disturbati da tempo dall´andirivieni di uomini e donne avevano segnalato la cosa. E´ stata sequestrata una ingente quantita´ di riprese hard. Seguiranno aggiornamenti con ulteriori sviluppi nel merito.

ATTENZIONE, LEGGI QUI

[