News in tempo reale

Sconcerto a Colli di Monte Bove, parroco rifiuta la comunione ad un ragazzo: “tu non sei cristiano”

Colli di Monte Bove. Nel pomeriggio di ieri si è verificato un grave fatto che ha lasciato sconcertati i fedeli ed i  parrocchiani. Alle ore 15 presso la Chiesa di San Berardo è veniva celebrato il funerale di una anziana donna di Colli di Monte Bove, al momento della comunione, un ragazzo di 24 anni parente della defunta si è messo in fila, insieme agli altri fedeli per ricevere la Comunione. Ma a questo punto il parroco non ne ha voluto sapere di dargli l’ostia consacrata. Stando ai racconti di testimoni oculari,  il ragazzo avrebbe poi  pronunciato  due volte “Amen” poichè non gli veniva per l’appunto somministrato il Sacramento. A richiesta di un cenno di spiegazione il Parroco avrebbe detto al ragazzo di non essere cristiano. Il giovane è rimasto interdetto, ed ha osservato un comportamento dignitoso per rispetto della congiunta deceduta e della situazione. Dopo il funerale l’interessato ed alcuni parenti hanno chiesto invano spiegazioni al sacerdote che ha tirato diritto senza nulla aggiungere o nulla togliere. Il fatto è stato portato a conoscenza della Curia Vescovile, il giovane ha tutti i sacramenti, Comunione e Cresima, non è sposato e non vi era alcuna ragione per diniegare la Comunione. Il fatto ha ovviamente suscitato polemiche e sconcerto in tutta Colli ma anche nel comprensorio zonale. La gente chiede che vengano presi seri provvedimenti.