News in tempo reale

Scia in fuoripista sotto l’effetto di droga, ma precipita in un burrone: giovane grave

Ovindoli. Azzarda un fuoripista mentre è ubriao e sotto l’effetto della droga, ma precipita in un burrone e finisce in prognosi riservata. Si tratta di un giovane di 26 anni, residente a Matera. Le sue condizioni sono gravi. Si trova  ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Salvatore dell’Aquila. E’ stato anche denunciato dalla polizia per detenzione di sostanze stupefacenti. Tra gli effetti personale aveva infatti hashish e marijuana. L’incidente è avvenuto in un fuoripista sui monti della Magnola, a Ovindoli. Il giovane è finito in un burrone nella zona del Cucchiaio. E’ scattato l’allarme lanciato da altri sciatori e sul posto sono intervenuti gli agenti del posto di polizia del soccorso alpino di Ovindoli che hanno recuperato il ferito. E’ stato necessario l’intervento dell’elisoccorso del 118 dell’Aquila che ha prelevato il paziente trasportandolo all’ospedale del capoluogo abruzzese. Ha riportato diverse emorragie interne. Dagli esami tossicologici è emerso che era sotto l’effetto di alcol e di droghe, mentre dalla perquisizione dei bagagli del ferito sono stati trovati dagli agenti di Ovindoli circa venti grammi di hashish e marijuana. La droga è stata sequestrata e il giovane denunciato.