News in tempo reale

Schianto mortale in via Roma, migliorano le condizioni feriti. Fuori pericolo 23enne fratello della vittima

Avezzano. Migliorano le condizioni delle sette persone rimaste ferite nello schianto avvenuto in via Roma nella notte tra venerdì e sabato in cui ha perso la vita il conducente dell’auto, Antonio Campora, l’idraulico 27enne di Avezzano. Gli operai che viaggiavano sul furgone proveniente dalla parte opposta hanno riportato solo lievi ferite. Fuori pericolo Luca Campora, il 23enne fratello della vittimache viaggiava sul lato passeggero. Si trova ricoverato all’ospedale di Avezzano.

Il violento frontale  è avvenuto ieri mattina, intorno alle 6, prima del distributore di via Roma, all’ingresso della città. La macchina viaggiava in direzione Avezzano mentre il furgone con gli operai percorreva la strada nella direzione opposta. Sembra che l’Alfa abbia superato un’auto, trovandosi davanti il Ducato. L’impatto, molto violento, è stato inevitabile. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 di Avezzano e di Tagliacozzo che hanno trasportato i feriti all’ospedale di Avezzano.