The news is by your side.

Scarica rifiuti abusivamente, “immortalato” dalla videosorveglianza: sanzionato un cittadino a Lecce

1.994

Lecce nei Marsi. Prima sanzione a Lecce nei Marsi a un cittadino “immortalato” mentre scaricava immondizia indifferenziata in un’area del paese, già a rischio discarica abusiva.

A dare annuncio della notizia è stato il vice sindaco Augusto Barile, con la pubblicazione di un post diventato rapidamente virale nel giro di pochi minuti.

L’uomo è stato riconosciuto grazie alle immagini di una videocamera videosorveglianza installata nelle zone più a rischio del paese e sanzionato.