News in tempo reale

Scarcerato l’ex campione dei pesi massimi Ivan Di Berardino che avverte: “tornerò sul ring”

Avezzano. E’ stato scarcerato nel tardo pomeriggio di ieri il pugile Ivan Di Berardino, ex campione italiano dei pesi massimi. Il magistrato di sorveglianza del tribunale di  Viterbo gli ha concesso l’affidamento in prova terapeutico in via provvisoria con possibilità di lavorare.

Il pugile si trovava rinchiuso nel carcere di Teramo. Era stato arrestato l’8 gennaio dalla polizia per un ordine di carcerazione emesso dalla procura  della Repubblica di Avezzano. Era stato rinchiuso prima nella casa circondariale di Rieti e poi nel carcere di Teramo per scontare una pena residua di 5 anni di reclusione. Ora invece è stato scarcerato per scontare la pena in affidamento in prova terapeutico.

“Tornerò sul ring per portare nuovi titoli ad Avezzano”, ha sostenuto l’ex campione di boxe, assistito dagli avvocati Antonio Pascale e Sonia Giallonardo, “inizierò  riallenarmi e a fare nuovi incontri d pugilato”.