The news is by your side.

“Note di solidarietà sotto le stelle” a Sante Marie per aiutare il reparto di terapia intensiva neonatale dell’Aquila

Sante Marie. “Note di solidarietà sotto le stelle” per aiutare i bambini nati prematuramente. La commissione pari opportunità del comune di Sante Marie, in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’associazione L’Aquila per i più piccoli onlus, ha organizzato nell’ambito del cartellone estivo “Omnia fest” una serata tra allegria e solidarietà.

L’iniziativa è nata per raccogliere i fondi in favore del reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila dove ogni giorno vengono assistiti decine e decine di bambini nati prima dei 9 mesi. L’evento, fortemente voluto dalla commissione presieduta da Simonetta Lattanzi, riunirà in piazza Aldo Moro non soltanto i residenti di Sante Marie e i turisti ma anche tanti marsicani e aquilani che vorranno sostenere in qualche modo la raccolta fondi.

La cena in piazza, messa in piedi grazie all’aiuto della Pro Loco di Sante Marie, è fissata per le 19. Ad allietare la serata ci sarà un quintetto formatosi per l’occasione con Tanja di Bernardo alla voce, Mirko Rossi alla chitarra, Emiliano Girolami alla chitarra, Roberto Rossi alle percussioni e Massimiliano Corradi alle tastiere. Prenderanno parte all’appuntamento anche medici e personale sanitario dell’unità cooperativa del San Salvatore che ogni giorno lottano per sostenere i bambini nati prematuramente

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto