News in tempo reale

Santa Croce, da lunedì arriva la cassa integrazione in deroga per 54 dipendenti

Canistro. Scatterà lunedì la cassa integrazione in deroga per i lavoratori della Santa Croce. L’accordo verrà siglato oggi pomeriggio negli uffici della Provincia dell’Aquila. I 54 dipendenti dello stabilimento dove si imbottiglia l’acqua della Valle Roveto potranno usufruire a rotazione degli ammortizzatori sociali. La cassa straordinaria, attiva da 36 mesi, scadrà domenica e per salvare i dipendenti le parti sociali hanno chiesto di attivare la cassa in deroga per 13 settimane. “L’unica soluzione ora per Stabilimento dell'acqua Santa Croce a Canistroriuscire a far ripartire l’azienda sono i contratti di solidarietà”, ha spiegato Marcello Pagliaroli della Flai-Cgil, “abbiamo già lanciato la proposta ma il proprietario Camillo Colella non l’ha accettata. Domani (oggi per chi legge) lo riproporremo al tavolo in Provincia spiegando che in questo modo la Santa Croce potrà ripatire”.