The news is by your side.

Salta l’ipotesi di accordo sul contratto di secondo livello in Fiamm, è sciopero

937

Avezzano. Salta l’ipotesi di accordo sul contratto di secondo livello in Fiamm: è sciopero. La discussione per il nuovo contratto nell’azienda dove si producono batterie per auto e industriali si è arenata. Fim – Cisl, Fiom – Cgil e Uilm – Uil avevano chiesto maggiore attenzione per i 400 dipendenti e un occhio di riguardo per gli interinali. Ma alla fine non si è trovata un’intesa.

La trattativa è stata rotta perchè rispetto all’accordo di secondo livello che è stato presentato le organizzazioni sindacali hanno ricevuto tutti no da parte dell’azienda anche sulla stabilizzazione dei 120 lavoratori interinali che rappresentano un terzo della forza lavoro. Per questo è stato proclamato uno sciopero di 16 ore che partirà oggi, nelle ultime due ore di ogni turno, e andrà avanti nei prossimi giorni, secondo un calendario ora al vaglio delle organizzazioni sindacali.